Il modulo, integrabile con l’ERP Business, permette di associare ad ogni risorsa aziendale ( macchina, reparto, operatori) il carico di lavoro da eseguire definendo un calendario operativo legato alle risorse.
Vi è la possibilità di selezionare i reparti e le risorse da pianificare lavorando sia sugli ordini di produzione gia confermati (interni o di conto lavoro) che sulle proposte d’ordine generate manualmente o da un lancio MRP. In questo modo è possibile una simulazione del carico macchine anche lavorando su una previsione del lavoro da confermare.Vengono anche visualizzate le lavorazioni collegate (in funzione della commessa) a quella analizzata per verificare l’impatto dello spostamento di una data di produzione. Otg Informatica Otg CAR.MA
La funzione ‘macchine parallele’ consente di separare l’esecuzione di una lavorazione su più macchine che lavorano contemporaneamente.
Gli avanzamenti effettuati sulle singole macchine consentiranno di tracciare l’effettiva occupazione residua di ogni risorsa.
Nella griglia principale le lavorazioni interessate da questa funzionalità vengono evidenziate con una differente colorazione per un immediato controllo della loro situazione.
I dati significativi quali ad esempio una miniatura del disegno tecnico possono essere visualizzati direttamente in griglia.
Le lavorazioni non ancora assegnate ad un calendario possono essere visualizzate nel “parcheggio” per essere analizzate dai responsabili e assegnate alle date previste di lavorazione.
Al contrario le lavorazioni gia pianificate possono essere viste in una griglia riassuntiva dotata di filtri di ricerca e di ordinamento (presenti anche sulle lavorazioni non pianificate).La visualizzazione grafica dell’occupazione delle risorse consente la visualizzazione del dettaglio dei lavori da eseguire.
Un doppio click sulle barre di occupazione consente la visualizzazione del dettaglio dei lavori da eseguire.
La possibilità di espandere o chiudere i vari dettagli e gli orizzonti di tempo, consente inoltre di proiettare verso il futuro più o meno prossimo il controllo delle proprie risorse e possibilità.
I dati relativi agli ordini di produzione pianificati possono essere visualizzati con il modulo Business Data Warehouse raggruppati per cliente, articolo, data di scadenza, centro di lavoro.
Se nei reparti è installato il programma di gestione avanzamento lavorazioni OTG AVA, il salvataggio della pianificazione carico macchine, determina l’ordinamento della visualizzazione dei lavori da eseguire di OTG AVA.
Si visualizzano in questo modo i lavori da svolgere nell’ordine specificato nel carico macchine.